Negli ultimi anni hanno preso piede provider che offrono vari servizi online (costruzione siti web, negozi, blog). Ma quanto conviene utilizzarli?

siti web e saas

Cosa sono e cosa ti offrono

Ti sarà capitato sicuramente nel momento in cui stavi cercando la soluzione migliore per la messa online del tuo sito, di imbatterti in provider che offrono un pacchetto di costruzione sito a prezzo competitivo.
In quel momento sembra davvero la soluzione ideale soprattutto se non sei molto pratico con la programmazione web.

Questi pacchetti di siti web “chiavi in mano” rientrano nella categoria del Saas (Software as a service), ovvero il provider fornisce il servizio anzichè il software stesso.
Cosa vuol dire? Che chi utilizza questo servizio non si accorge di stare utilizzando un software condiviso con altre persone e di accedere quindi solo a una porzione di esso, illudendosi di avere completo accesso alla gestione dei suoi contenuti.

Come funzionano i servizi Saas?

I servizi Saas funzionano in questo modo: il provider ospita e gestisce l’applicazione software compresa l’infrastruttura sottostante, occupandosi anche delle attività di manutenzione.
Nel caso dei siti internet, il provider proponendoti il sito chiavi in mano, ti crea sul suo server utilizzando i suoi database, un sito internet che sfrutta un CMS proprietario.

Cosa implica questo? Che qualora vogliate sganciarvi da tale provider, sarà impossibile riuscire ad accedere ai vostri contenuti inseriti fino a quel momento! Vediamola così: registrare un proprio dominio è come comprarsi un villino, mentre utilizzare un sito chiavi in mano è come vivere in un appartamento in affitto!

Siti Web “chiavi in mano”: sì o no?

Nonostante sembrino avere tanti vantaggi (interfacce semplificate per settare il proprio sito e caricarne i contenuti, ad esempio) in realtà sono vantaggi fittizi. Ogni azione che esuli da quelle concesse nell’interfaccia del CMS creato dal provider viene spesso fatturata a parte, oltre ovviamente a perdere ogni vostro contenuto nel momento in cui il provider fallisse o decideste di cambiare piattaforma!

Se stai pensando di aprire un tuo sito web e non sai da dove cominciare, prima di fare qualche errore, ricordati che puoi contattarci senza impegno!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *